0

Come scegliere il tipo di lampada: a sospensione, da soffitto o da terra

Scegliere la lampada perfetta per la tua casa: consigli di stile per illuminare al meglio

L’illuminazione della tua casa non segue le stagioni ma rispetta i vari stili. Lasciati ispirare dai nostri consigli per scegliere le lampade perfette per i tuoi ambienti. Insieme doneremo armonia e calore ai tuoi spazi grazie alle lampade di tendenza nel 2020 che abbiamo ben selezionato.

Per quanto possa sembrare semplice, la ricerca della lampada a sospensione, da soffitto o da terra non è molto semplice. È importante che tu sappia, prima di iniziare la ricerca, che la lampada prescelta deve coniugare la sua bellezza estetica alla sua funzionalità. Hai già deciso dove sarà posizionata? Quanto spazio hai a disposizione? E che tipo di luce vuoi che emani? La risposta a tutte queste domande è già la base per iniziare la tua ricerca.

Lampade da terra: da dove iniziare?

Non possiamo prescindere dallo spazio a nostra disposizione. Il primo passo è misurare l’area in cui andremo a posizionare la lampada da terra. Per garantire la giusta importanza alla lampada e assicurare al raggio di luce la sua estensione, è giusto lasciare il doppio dello spazio rispetto alla dimensione della stessa. Inoltre, per avere una visione omogenea tra mobili e lampada da terra, l’altezza di entrambi dovrebbe essere all’incirca la stessa. In questo modo, il risultato sarà di una stanza dall’atmosfera rilassata e che non disperda l’attenzione sulla lampada.

La lampada da terra è perfetta per stanze ampie e dai soffitti alti. Un angolo della casa che necessita di luce. Ma anche funzionalità. Alle spalle di un divano, favorisce la lettura. Posizionata nell’ingresso, illumina l’ambiente senza abbagliarti. Inoltre, le lampade da terra movimentano lo spazio offrendo una luce precisa per ambienti moderni. Impreziosiscono lo stile della casa creando un punto luce aggiuntivo e funzionale. È il complemento d’arredo per eccellenza, anche da spenta.

Lampade a sospensione e da soffitto: quali le differenze?

Spesso confuse tra di loro, le lampade a sospensione e da soffitto si distinguono per una caratteristica particolare. Funzionale, chiara e luminosa, la lampada da soffitto ti possono offrire sia un cono di luce diretto sia indiretto. Ti permette di avere una luce molto forte e chiara, adatta per ambienti come cucina e bagno. Sono però anche molto eleganti oltre che omogenee. Grazie all’adesione della lampada al soffitto, senza fili, il raggio di luce è più ampio donando profondità alla stanza.

Distanziate solitamente dal soffitto mediante un filo, le lampade a sospensione si caratterizzano per la loro essenza moderna, glamour e di estremo design. Da posizionare al centro della stanza o del tavolo, sono illuminazione e arredamento allo stesso tempo. Benchè si pensi che non siano ideali per ambienti bassi, a causa del loro lungo filo, le ultime tendenze ci portano a posizionarle sui piani da lavoro o sui comodini. Per ambienti raffinati e di lusso, il classico lampadario risulterà insostituibile.

Non porti limiti in fatto di arredamento. Sperimenta e dai sfogo alle tue idee.

Post comments

Leave A Reply

Your email address will not be published.