0

Rinnovare gli ambienti dopo le vacanze: consigli di stile per la tua casa autunno

L’autunno è la stagione ideale per rinnovare casa: è la stagione dei ritorni, dei nuovi inizi e delle migliori intenzioni. E’ anche la stagione che lentamente scivola nel freddo inverno: arredare casa in autunno, perciò, vuol dire ripensare gli spazi, ricreare il comfort ed il calore in cui rifugiarsi quando fuori ci saranno pioggia e vento.

Colori e idee per decorare casa in autunno

Sarà scontato, ma i colori caldi sono sempre l’ideale per arredare un ambiente in autunno: sono i colori della terra e della natura che in questa stagione accende col rosso, l’arancio e tutte le sfumature del marrone il fogliame degli alberi, con particolare attenzione al terra di siena, il rame, il beige e l’ocra.

Palette arricchita dai i blu e i verdi desaturati (verde salvia in particolare), il color prugna e il grigio cemento

Il bianco, naturalmente, è un must have che non può mancare, particolarmente come elemento di stacco nelle rifiniture o arredi abbinati ai colori del legno.

Legno che è elemento autunnale (e invernale) per eccellenza: riscalda l’ambiente come nessun altro materiale, e sapientemente dosato tra parquet, mensole, arredi o ripiani, crea armonia e atmosfera senza alcuno sforzo.

Casa, autunno e arredamento: i must have per la più dolce delle stagioni

Gradualmente l’outdoor lascerà lo spazio agli spazi indoor: dalla terrazza, il giardino o il balcone ci si sposterà nel salotto, l’open space o la sala da pranzo dove trascorrere serate tra amici, rilassarsi in compagnia dei propri passatempi o le serie TV preferite, aspettando di accendere il camino. 

Saranno questi dunque gli spazi su cui concentrarsi, ricreando un effetto relax anche grazie alla giusta scelta di tessili, materiali e complementi d’arredo. Farà ancora storia, ad esempio, questo autunno-inverno il velluto, dalle tinte più dark a quelle più “lussuose” tipo il rame o il bronzo, accompagnato dai naturali lino e cotone nelle texture “rough” naturali.

L’abbondanza di cuscini, pouf e plaid, quindi, sarà un’ottima strategia per la nostra “casa autunno”, per accogliere col massimo comfort la stagione che verrà. E visti i trend arredamento che ci attendono nel 2020, spazio anche alle imbottiture: nelle sedute, dalle poltroncine ai pouf, al divano, alla struttura del letto.

Per quanto riguarda, invece, lo stile, esprimere se stessi non è mai stato così facile: dalle note più soft e romantiche dello shabby, ancora in voga, e dello scandinavo, a quelle più urbane e rock dell’industriale, per finire con quelle sofisticate del moderno contemporaneo, in cui metalli e scintillii di design la fanno da padrone.

E tu, che casa autunno preferisci?

Post comments

Leave A Reply

Your email address will not be published.